Benvenuti alla Basilica di Sant’Andrea della Valle

Innalzata il 12 marzo 1960 alla dignità di Titolo cardinalizio presbiterale e insignita dal 20 dicembre 1965 col titolo di Basilica minore, Sant’Andrea della Valle è la Chiesa dell’odierna Casa generalizia dei Chierici Regolari Teatini, fondati a Roma il 14 settembre 1524, da San Geatano Thiene e dal venerabile Gian Pietro Carafa, vescovo di Chieti, futuro Paolo IV.
Oltre alla sua grandiosità e bellezza, che la distinguono da altre chiese di Roma, la basilica teatina ospita dal 1623 le salme di due Sommi Pontefici: Pio II e Pio III, le reliquie di due santi Martiri: Antonio e Fortunato e le sacre spoglie del Cardinale teatino San Giuseppe Maria Tomasi. In essa, si venera la memoria di tantissimi altri santi canonizzati che ivi hanno svolto il loro sacro ministero.
Aggiornate didascalie, in ognuno degli ambienti della chiesa, vi consentiranno di scoprire la preziosa eredità di coloro che, cercando prima di tutto il Regno di Dio e la sua Giustizia, si proposero, nell’erigerla, di adorare il Padre in spirito e verità.
I Chierici Regolari Teatini sono lieti di offrirvi questa sintesi informativa per una più profittevole visita della loro basilica.